HACHIKO

Alcuni di voi probabilmente conosceranno la bellissima storia del cane Hachi, che è ormai un simbolo di fedeltà e pazienza per tutto il Giappone.
Hachiko (il "ko" è stato aggiunto in seguito come termine affettivo) era un bell' esemplare di razza Akita, che fu regalato nel 1925 a Ueno Eizaburo, un professore che insegnava nell' Università Imperiale, oggi Università di Tokyo.
Tutti i giorni, il simpatico Hachiko accompagnava il suo padrone alla stazione di Shibuya, per prendere il treno e recarsi al posto di lavoro, e poi, tutti i giorni alla stessa ora, si faceva trovare alla stazione per aspettare il ritorno del padrone.
Ma il 12 maggio 1925, accadde che il professor Ueno fu colto da un infarto mentre si trovava all'università, e morì. Hachiko, come tutti i giorni si presentò alla stazione, ma stavolta il padrone non tornò; e così fece il giorno dopo; e il giorno dopo ancora.
Intanto la gente cominciava a notare questo fedelissimo cagnolone e ben presto il Giappone si commosse della sua storia, tanto che da tutte le parti dell'isola arriva gente solo per vedere Hachi, accarezzarlo e dargli da mangiare.
Purtroppo però, il 17 Marzo 1934, il dolce e fedele Hachi morì, e spirò nello stesso punto dove per dieci anni aveva aspettato invano il ritorno del padrone. La gente di Tokyo, che come tutto il Giappone si era commossa per la fedeltà di questo cane, decise così di far costruire una statua in suo onore proprio nel punto in cui aveva aspettato per così tanti anni; fu così che nell' Aprile del 1934 lo scultore di Kagoshima, Shou Ando, eresse la statua raffigurante Hachiko nella sua posizione fiera; ma non è la stessa statua che c'è adesso. Questo perché durante il secondo conflitto mondiale l'imperatore diede ordine di fondere tutto il possibile per fabbricare armi, compresa la statua di Shibuya.
Ma Takushi Ando, figlio di Shou, finita la guerra, nell' Agosto del 1947, ricostruì la statua eretta dal padre e che è rimasta quella che è tuttora possibile ammirare!
Oggi, come anche Katsura ci dimostra, la statua di Hachiko è un punto di incontro per tutti i ragazzi di Tokyo e specialmente per i giovani innamorati, probabilmente per il significato di fedeltà che la statua tramanda:

La fedeltà di Hachiko, che per 10 anni aspettò invano il ritorno del suo amato professore.

by Funboy

leggende